Brancaccio Carlo

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Brancaccio Carlo.
Per maggiori informazioni clicca qui

brancaccio_carlo-operaBrancaccio Carlo nacque a Napoli nel 1861 . Fu da subito indirizzato dalla famiglia verso una formazione di tipo scientifico ma già nel 1883 fu evidente la sua passione per la pittura. Per i paesaggi partenopei soprattutto, soggetti campestri e marini ma anche urbani talvolta. Il suo stile pittorico, para-impressionista, risaltò da subito per la freschezza, la luminosità e la nitidezza del soggetto.

Non a caso parte dei suoi studi si svolse a Parigi dove poté entrare in contatto con la pittura impressionista. Fu per lo più autodidatta Carlo Brancaccio, affiancato soltanto dai consigli dell’amico Dalbono che infuse in lui l’amore per la vivacità e per la luminosità dei colori, ma che soprattutto lo aiutò ad elaborare un proprio stile personale espressivo.

Nell’epoca della pittura giovanile del Brancaccio si nota un maggior risalto della luce, una maggiore abilità nella pennellata ed un taglio compositivo più studiato e suggestivo, tutte caratteristiche che possiamo ben osservare in “Napoli da Posillipo”.

L’esordio di Carlo Brancaccio avvenne nel 1885, a Milano, per poi esporre a Napoli con Studio di nudo e Ricognizione (1886) a cui seguirono altre mostre fra il 19987 ed il 1889.

Nel 1892 espose in una mostra torinese “Impressioni di Napoli” che ripropose in seguito a Berlino nel 1900. Nel 1893 vinse una medaglia d’oro alla Fiera di Roma. Morì a Napoli nel 1920.

Fra le sue opere più note citiamo:  Da Mergellina, Un giorno di pioggia a Toledo (1889), Santa Maria del carmine, Marinella, Verso sera, In campagna, Napoli vecchia, Strada di Almalfi (1897) , In chiesa, Lavandaie al Sebeto, Napoli vecchia, La Fontana del Pendino, Paysage francais, Vieille cour a Cluny, Paesaggio marino di Capri (1888), Ore tristi (1898) e Impressioni di Napoli (Berlino 1890)

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio