Claude Joseph Vernet

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Claude Joseph Vernet.
Per maggiori informazioni clicca qui

vernet_claude_joseph_operaClaude Joseph Vernet fu un famoso pittore paesaggistico ed incisore francese nato nel 1714 ad Avignone, che già da piccolo intraprese la via artistica grazie anche al padre che dipingeva decorazioni per pannelli e portantine.

Presto però le ambizioni di Vernet aumentarono e quindi intraprese un viaggio in Italia per studiare i migliori pittori di paesaggi e marine a Roma, diventando allievo di  Bernardino Fergioni e vivendo in città per vent’anni.

Nell’ambiente artistico romano Vernet seppe subito farsi notare grazie ad alcune caratteristiche comuni nei suoi dipinti, come la rappresentazione di eventi atmosferici oppure il grande spazio lasciato al cielo e ai momenti di vita quotidiana: infatti nonostante sia un pittore paesaggista, Vernet dava molta importanza alle figure umane che animavano la scena.

Si dice che per queste peculiarità sia stato influenzato da un altro incontro fatto in ambiente romano, quello con Giovanni Paolo Panini. Negli innumerevoli ritratti di paesaggistica marina si nota un effetto puramente descrittivo e rappresentativo di eventi naturali come naufragi, tempeste, bonacce oppure della vita del porto, che spiccano perché in contrasto con alcuni dei primi dipinti proto-romantici che nella visione del mare in tempesta e del paesaggio proponevano una caratterizzazione interiore.

Vernet divenne così famoso in tutta Europa e nel 1753 il marchese di Mariny, facente parte della corte di Luigi XV, lo richiamò in Francia per commissionargli diversi lavori di rappresentazione dei porti francesi. Solo 15 delle 24 opere commissionate furono portate a termine ma valsero comunque a Vernet grande valore anche da parte della Marina francese, soprattutto il dipintoPorto di Rochefort”.

Altro notevole capolavoro è “La spiaggia”, con cui riprende i temi italiani di scene di vita immerse nella natura del mare. Di ritorno a Roma, venne nominato membro dell’Accademia di Francia e continuò a dipingere fino quasi alla morte, avvenuta nel 1789 a Parigi.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio