Medardo Rosso

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere dello scultore Medardo Rosso. Per maggiori informazioni clicca qui.

quadro rossomedardo

Medardo Rosso nasce Torino nel 1858 ed è uno scultore italiano dallo stile post impressionista. All’età di 23 anni, dopo un periodo di servizio militare, si iscrive all’Accademia di Brera a Milano, dove impara a disegnare statue classiche e copiarle in gesso.

Lo studio accademico appare del tutto artificiale e non collegata al mondo reale. Così in poco tempo Medardo Rosso organizza con gli studenti di Brera in modo autonomo le classi di disegno. Come conseguenza del suo comportamento rivoluzionario viene espulso dalla scuola. Si trasferisce a Roma, dove vive in grande povertà, dormendo fra le rovine del Colosseo.

Nel 1882 realizza le sue sculture impressioniste e nel 1884 alcuni amici organizzano una mostra per lui a Parigi. Qui incontra Edgar Degas e lo scultore e maestro Jules Dalou gli permette di lavorare nel suo studio parigino.

Nel 1885 torna a Milano ma senza mai perdere il contatto con Parigi. Nel 1886 lo scrittore Émile Zola compra un bronzo di Rosso, che quindi ne guadagna una certa celebrità. I lavori di Rosso, lodati da Degas, hanno sempre goduto più stima in Francia che in Italia. Tuttavia ha una certa influenza sulla pittura e scultura italiana. I suoi ammiratori comprendono i futuristi Carlo Carrà e Umberto Boccioni e i moderni scultori milanesi Giacomo Manzù e Marino Marini.

La sua costante preoccupazione è stata quella di tradurre in scultura gli effetti transitori della luce per produrre l’effetto del colore. Medardo Rosso mantiene uno studio a Parigi e tiene una serie di mostre. Nel 1896 espone a Londra alla Galleria Goupil così come a New York. Verso la fine della sua vita soffre di diabete. Muore il 31 marzo 1928.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio