Ricci Marco

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Marco Ricci.
Per maggiori informazioni clicca qui
ricci marco-quadroMarco Ricci è stato un pittore italiano del 1676, nato a Belluno. La sua formazione ha inizio presso la bottega dello zio con soggetti di tipo religioso e storico.

Ben presto i soggetti, però, cambiano anche in seguito ad un viaggio. Roma, infatti, gli è di ispirazione e qui riesce a conoscere il lavoro di Salvator Rosa e di altri bravi paesaggisti della capitale.

La sua originalità lo distingue dagli altri pittori e a questa unisce le conoscenze acquisite in merito alla pittura tradizionale veneta del Cinquecento con illustri esponenti quali Domenico Campagnola.

La fine rovinosa di una rissa in cui muore una persona lo porta a fuggire a Venezia ma a detta di altri si reca a Spalato in Dalmazia. Qui lavora presso il laboratorio di un pittore paesaggista. Potrebbe essersi trattato Antonio Francesco Peruzzini.

Dopo il ritorno a Venezia e probabilmente a causa di un diverbio con il tutore, diventa aiutante di fiducia dello zio a Londra, insieme al quale lavora in molti momenti. I colori utilizzati da Marco Ricci sono prevalentemente caldi e non mancano elementi tratti dalla natura come piante e animali.

Il lavoro presso la bottega dello zio dura un paio di anni al termine dei quali decide di spostarsi per ritornavi definitivamente a Venezia per iscriversi alla Fraglia dei pittori nel biennio 1726-1727.

Muore tre anni dopo nel 1730, lasciando dietro di se un grandissimo numero di opere non ancora pervenute.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio