Marco D’oggiono

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Marco D’oggiono.
Per maggiori informazioni clicca qui

d'oggiono-marco-quadroPittore italiano allievo di Leonardo Da Vinci, nasce ad Oggiono all’incirca nel 1475, ed ancora in giovane età entra nella bottega del maestro, da cui successivamente si sgancia per affermarsi quale pittore indipendente: la sua prima opera testimoniata è la cosiddetta Pala Grifi con la Resurrezione di Cristo con i ss. Leonardo e Lucia, eseguita per l’oratorio milanese di  San Leonardo annesso alla chiesa di san Giovanni sul Muro sotto la supervisione di Leonardo stesso.

Agli inizi del 1500, invece, per conto del cardinale Giuliano della Rovere, che poi diventerà papa con il nome di Giulio II,realizza alcune opere, tra cui quadri e disegni per stalli di coro, oggi perduti, e sempre in questo periodo, ma per latri committenti, realizza la “Pala dei tre arcangeli” (oggi conservata alla Pinacoteca di Brera), forse la sua opera più famosa, in cui è chiarissima l’influenza leonardesca nella composizione e nella tipologia delle figure.  Altre opere sono a Palazzo Vecchio a Firenze, come ad esempio l’ “Estasi della Maddalena”.

Gli ultimi anni della sua vita sono caratterizzati da una sempre più stanca ripetizione dei motivi leonardeschi, che però risultano chiaramente privi di ogni novità; muore di peste a Milano nel 1524, proprietario di un’affermata bottega di pittura e di ingenti proprietà frutto della sua fortunata carriera.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio