Lucio Fontana

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Lucio Fontana.
Per maggiori informazioni clicca qui
disegno-lucio-fontanaLucio Fontana è stato un pittore, ceramista, scultore italiano e fondatore del movimento spazialista. Nasce il 19 febbraio del 1899 a Rosario di Santa Fè in Argentina da genitori italiani, padre scultore e attrice teatrale. Vive in Argentina fino a sei anni, poi, si trasferisce con il padre a Milano durante la prima guerra mondiale. In questo periodo comincia a frequentare la scuola e dall’età di dieci anni a lavorare presso la bottega del padre. Si iscrive alla scuola per Maestri Edili ma non la completa poiché decide di arruolarsi come volontario. Durante la guerra viene ferito e, per questo, congedato ma il coraggio dimostrato gli vale una medaglia d’argento al valore militare. A quel punto riprende a studiare e si diploma.

Nel 1921 torna a Rosario di Santa Fè e inizia la sua attività di scultore nella bottega del padre, poi successivamente in un proprio laboratorio. Durante gli anni successivi e fino al 1927 vince molti concorsi e molti premi e realizza il famoso monumento a Juana Blanco. Nel 1928  torna a Milano e si iscrive al  1° corso dell’Accademia di Brera, come allievo di Adolfo Wildt. In seguito partecipa a esposizioni in Italia, in Spagna e in Argentina.

Nel 1930 sposa Teresita Rasini. La sua arte viene riconosciuta dai maggiori critici a livello mondiale. Partecipa alla Triennale di Milano, alla Biennale di Venezia e alla Quadriennale di Roma. Vince vari concorsi di scultura, realizza molte sculture, espone, e vende.  Nel 1940 ritorna in Argentina a Buenos Aires, dove mette su una scuola d’arte privata. Questa scuola prende il nome di Accademia di Altamira e nel tempo andrà a rappresentare un centro per la promozione della cultura molto importante. Nel 1947 ritorna a Milano e crea il Movimento spaziale.  Nel 1952, partecipa  al concorso per la Quinta Porta del Duomo di Milano vincendolo ex-aequo con Minguzzi. Fontana è unico: dipinge, applica colore, fa collage e diventa molto noto e viene apprezzato anche all’estero. Cominciano così mostre e partecipazioni a manifestazioni di livello internazionali e i collezionisti vanno a caccia delle sue opere.

Fontana, tuttavia, resta molto umile, sensibile e generoso e sempre pronto ad aiutare e incoraggiare i giovani artisti. Muore il 7 settembre 1968 a Comabbio, il paese d’origine della sua famiglia. A conferma della sua arte, basti pensare che le sue opere sono presenti in più di cento musei di tutto il mondo.

Approfondimenti sulle opere di Lucio Fontana

Madonna col Bambino – Scultura
Concetto Spaziale – Opera
Crocifisso – Scultura
Studio per Tessuto – Opera

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio