Giovan Battista Crespi

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Giovan Battista Crespi.
Per maggiori informazioni clicca qui

dipinto-ceranoGiovan Battista Crespi detto il Cerano nacque a Romagnano Sesia il 23 dicembre 1573 ed è stato un architetto,  pittore e scultore italiano. Il suo primo e unico maestro fu il padre Raffaele Crespi mentre il suo principale aiutante fu il fratello Ortensio (1578-1631).

Si trasferì a Milano nel 1591 e già all’età di diciannove anni ricevette dal Conte Renato Borromeo, fratello del cardinale Federico, l’incarico di eseguire i lavori di decorazione all’interno di palazzo Borromeo, oggi andati perduti.

I Borromeo erano la famiglia più importante della Milano all’inizio del Seicento e, quindi, questo incarico testimonia la precocità e la grandezza del Crespi. Giovan Battista Crespi, in pratica, assunse dal 1600 per trent’anni, il ruolo di capofila nella Milano di Federico Borromeo, è stato uno dei protagonisti della trasformazione della pala sacra del mondo cattolico.

I primi grandi lavori a lui commissionati furono due grandi pale d’altare con il Voto dei santi francescani. Da qui l’inizio di una lunga serie di prestigiose commissioni. Lavorò tra il 1602 e il 1603 a una prima serie su i Fatti della vita del Beato Carlo Borromeo, per alcune pale d’altare per Santa Maria presso San Celso e  partecipò con il gruppo dei Miracoli con sei dipinti a tempera alla serie dei Quadroni di San Carlo terminata nel 1610.

Gli fu affidata da Federico Borromeo a Cerano anche la regia della cerimonia romana della canonizzazione di San Carlo. Il secondo decennio lo vide, infine, un assoluto protagonista dell’arte milanese con il suo stile che si fa sempre più deciso e molto personale, con un accentuato realismo e un forte espressionismo.

La critica moderna ha pienamente rivalutato la figura del Crespi ed è stato definito il perno principale della controriforma, uno dei massimi artisti del periodo compreso tra la fine del Cinquecento e il primo Seicento.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio