Borroni Odoardo

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Borroni Odoardo.
Per maggiori informazioni clicca qui

borroni-odoado-quadroPittore italiano nato a Pisa nel 1833, Borroni Odoardo si dedicò sin dai primi anni della sua formazione allo studio dei pittori toscani del quattrocento, cosa che influenzò molto il suo stile pittorico soprattutto nei primi anni. Poi, però, si avvicinò allo stile inconfondibile dei Macchiaioli fornendo un tocco nuovo alla sua concezione della pittura .

Per diversi anni visse a Firenze dove vi frequentò l’accademia grazie alla quale conobbe personalità emergenti quali Bianchi e Pollastrini.  Fu a Firenze che conobbe Telemaco Signorini con il quale partì nel 1859 come volontario per combattere nelle guerre dell’unificazione d’Italia.

Molti furono i suoi dipinti apprezzati dalla critica quali, La congiura dei pazzi in cui si rispecchiava la sua predilezione verso le tematiche del 400. Ma forte fu poi il richiamo verso uno stile più naturalistico, slancio che gli fu dato grazie all’avvicinamento alla scuola dei Macchiaioli. I suoi paesaggi caratterizzati dai contrasti di luce e ombra risultano estremamente descrittivi ma, a differenza dei macchiaioli,il tuo taglio è nettamente più severo e profondo. Elemento che si addolcirà solo in età matura.

Lavorò come insegnante presso l’ Accademia di Firenze e diverse furono anche le sue attività di restauro degli affreschi di Giotto e del Ghirlanda . Morì nel 1905 a Firenze.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio