Anselmo Bucci

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Anselmo Bucci.
Per maggiori informazioni clicca qui

quadroanselmobucciAnselmo Bucci, figlio secondogenito di Achille Muzio e Sestilia Chiavarelli, nasce il 25 maggio 1887 a Fossombrone in provincia di Pesaro e Urbino nelle Marche, è stato un pittore, scrittore e incisore  italiano.

Con la famiglia si trasferisce nel Veneto e dopo aver completato gli studi liceali, inizia a dedicarsi alla pittura. È il fratello Giovanni, scrittore che da subito, che intuisce la sua vena artistica e lo invoglia e lo aiuta anche nei momenti più difficili.

Nel 1904 a Monza, dove risiede, si lega al gruppo di artisti che danno vita al Coenobium e contemporaneamente segue i corsi dell’Accademia di Brera. Conosce e diventa amico di Dudreville e nel 1919 si reca a Parigi con lui, per dedicarsi all’incisione.

Qui entra in contatto con i principali artisti presenti in quel tempo nella capitale francese. Viaggia molto e nel 1915 si arruola nel Battaglione lombardo ciclisti come volontario.

Le molte mostre gli danno fama e conoscenza tanto da meritarsi l’invito alla Biennale di Venezia del 1920. Aderisce al movimento Novecento e nel 1925 intraprende la carriera di giornalista e scrittore e con il volume “Il pittore volante” del 1930 vince il premio Viareggio.

Pur continuando a partecipare a mostre italiane e internazionali, nel 1943 a seguito dei bombardamenti su Milano e conseguente distruzione del suo studio l’artista, è costretto a trasferirsi nella casa paterna di Monza, dove vive gli ultimi suoi anni isolato dal resto del mondo. Muore a Monza il 19 novembre del  1955.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio