Helene Funke

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Helene Funke.
Per maggiori informazioni clicca qui

funke_helene-dipintoArtista appartenente alla corrente dei Fauves, nasce a Chemnitz, Germania, nel 1869; ha esposto insieme ad artisti del calibro di Matisse e Braque, ma è stata sempre condizionata dal suo essere donna, che le ha fatto avere tardivamente il riconoscimento di artista a tutti gli effetti.

In opposizione alla volontà della famiglia studia pittura all’Art Academy di Monaco di Baviera: in un primo tempo si stabilisce a Parigi, meta degli artisti e degli intellettuali del tempo, tra il 1906 e il 1913, dove entra in stretto contatto con i Fauves, tra cui Henri Matisse, André Derain, Albert Marquet, Maurice Vlaminck e Kees van Dongen.

Già nel 1904 partecipa a mostre a Monaco, Berlino e Dresda, seguita da Parigi, dove espone insieme a Matisse, Braque e Vlaminck. In un secondo momento, però, va ad abitare a Vienna, ove resterà fino alla morte, avvenuta nel 1957.

All’inizio la sua pittura, a metà tra i Fauves e l’Espressionismo, suscitò molte critiche soprattutto in Austria, e lei stessa venne criticata come artista: in effetti, per l’epoca,era “inaccettabile” che una donna dipingesse soggetti tipicamente maschili quali paesaggi e nature morte, e la stessa costruzione dei suoi dipinti, molto vicina a Van Gogh per la scomposizione dell’immagine in tanti blocchi separati, non aiutava a sostenere il contrario.

Suoi soggetti preferiti sono soprattutto paesaggi e figure, e famosa resta la serie di paesaggi della fascia costiera della Bretagna, oggi stimata fra i 3000 e i 5000 euro a dipinto: la sua pittura è tipicamente espressionista, con colori non molto vivaci ma comunque vividi. Alcuni quadri hanno avuto maggior successo di altri, come “Musica”, acquistato dallo Stato austriaco, e “Kiefern un franzHafenstadt” venduto al Dorotheum Modern Art nel 2011 per 73.684 dollari.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio