Gimignani Giacinto

Antichità Giglio offre servizio di valutazione gratuita delle opere del pittore Gimignani Giacinto.
Per maggiori informazioni clicca qui

gimignani_giacinto-dipintoNato nel 1606, a Pistoia, fu un grande pittore ed incisore italiano.

Figlio d’arte, in quanto il padre, Alessio Gimignani, fu anch’egli un pittore per quanto sicuramente molto più modesto del figlio e probabilmente anche meno noto e conosciuto, verso il 1630 si trasferì a Roma, dove ben presto il suo talento gli valse l’ammirazione di un grande artista dell’epoca, il pittore ed architetto Pietro Berrettini da Cortona, che lo accolse sotto la sua ala rendendolo uno dei suoi più valenti e dotati discepoli.

Qui, inoltre, l’artista conobbe e strinse una forte amicizia con alcuni suoi celebri colleghi, tra i quali si ricordano i francesi Pierre Mignard, François Perrier e soprattutto Nicolas Poussin, la cui propensione classicista lo influenzò notevolmente nel corso della sua carriera.

Divenuto un pittore molto apprezzato per i suoi dipinti, le sue stampe e le sue acqueforti, tanto da ricevere diverse commissioni da clienti famosi, tra i quali figura l’antica famiglia nobile dei Rospigliosi (ed in tal senso il suo più noto committente fu il cardinale Giulio Rospigliosi, che nel 1667 verrà eletto papa col nome di Clemente IX), nel 1643 nacque suo figlio, Ludovico Gimignani, che seguirà le orme del padre diventando anch’egli un discreto ed apprezzato artista di quel tempo.

A partire dal 1652 si trasferì in Toscana, a Firenze, dove restò per una decina d’anni, realizzando opere e dipinti presso la corte dei Medici. Tornato a Roma nel 1661, qui rimase fino alla sua scomparsa, avvenuta il 9 dicembre 1681.

Fra i suoi dipinti antichi più famosi, si possono ricordare, tra gli altri Rebecca al pozzo, Adorazione dei magi e Visione di Costantino.

Lino Giglio è iscritto al ruolo dei PERITI ed ESPERTI n° 2683 Camera di Commercio di Milano e
iscritto al Albo del Tribunale di Milano CTU n° 12101.
La Giglio & C. è iscritta alla Federazione Mercanti D’Arte Antica e al Sindacato Provinciale Mercanti d’Arte Antica di Milano.

Federazione Italiana Mercanti d'Arte Associazione Antiquari Milanesi

Il processo di invio immagini è in corso, si prega di NON ESEGUIRE NESSUNA OPERAZIONE fino al completamento dell'invio.
Questo processo potrebbe richiedere un tempo che può variare da pochi secondi fino ad alcuni minuti, poichè la velocità di caricamento dipende da diversi fattori:

  • il numero di immagini inviate
  • la dimensione di ogni immagine
  • la velocità della connessione internet
  • la stabilità della connessione internet (nel caso di connessioni mobili)

Se entro 5 - 6 minuti non vedete comparire un messaggio di "Invio Completato", potete presumere che il processo di invio non andrà a buon fine.
In tal caso ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di inviare direttamente le immagini al seguente indirizzo email: info@antichitagiglio.it

Molte grazie
Lo staff Antichità Giglio


Caricamento immagini in corso ... antichità giglio